Pronta l’area di sosta per i camper a Civitanova, gli ingressi saranno gestiti con un’app

Pronta l area di sosta per i camper, gli ingressi saranno gestiti con un app
Pronta l’area di sosta per i camper, gli ingressi saranno gestiti con un’app
di Emanuele Pagnanini
2 Minuti di Lettura
Venerdì 14 Aprile 2023, 03:55 - Ultimo aggiornamento: 15:06

CIVITANOVA L’area di sosta breve per i camper accanto a piazza Nassiriya è pronta. Ma prima di essere inaugurata dovrà passare ancora del tempo. Mancano gli ultimi dettagli: una nuova asfaltatura della strada di accesso e la pulizia dalle erbacce. Poi dovrà essere affidata la gestione. Si è pensato a un’applicazione digitale, in modo che l’utente possa registrarsi e pagare attraverso il telefonino. Ma la ditta non è stata ancora individuata. 

 



Un lungo iter per un’opera che, però, non piace a chi ha scelto il camper per viaggiare. Gabriele Gattafoni, presidente del Camping Club Civitanova, ha sempre bocciato l’ubicazione nella zona commerciale. L’ultima occasione pubblica in cui lo ha ribadito è stata la tavola rotonda sul turismo organizzata dall’associazione Dmo. «Un’area sosta per i camper tra i parcheggi della zona commerciale è inutile – ha detto – anzi, è una presa in giro per noi camperisti.

Le aree camper vanno fatte in città». A Civitanova, invece, l’area è stata individuata di fianco a Piazza Nassiriya, dietro il complesso commerciale che ospita il Globo e il Mega Uno, tra il casello autostradale e il Civita Center. Abortito il precedente percorso con il quale si era pensato ad un project financing accanto al Tiro a Volo, zona stadio, lasciando la gestione a chi avrebbe realizzato l’opera. Ma sono mancate offerte. Così, il 31 maggio del 2021, in una delibera di indirizzo, l’amministrazione comunale ha pensato di fare da sé utilizzando il parcheggio a sud di piazza Nassiriya: un’area di 3.320 metri quadri da attrezzare per 35 posti. Sei mesi dopo, nel novembre del 2021, ecco il progetto definitivo: stanziati 90mila euro. 

I lavori
 

Area da perimetrare e recintare prevedendo due sbarre automatiche per ingresso e uscita, allaccio ai sottoservizi esistenti, realizzazione di una vasca per lo scarico delle acque nere dei camper. Lavori ultimati il 12 agosto scorso. Mancavano, però, le colonnine per le utenze dei camperisti. Nuova delibera per il completamento dei lavori il 24 novembre 2022. Sono state acquistate e installate sette colonnine (spesa di 22.500 euro). Ora manca solo l’app per registrare gli ingressi e prevedere i pagamenti per la sosta. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA