Arriva l'ufficiale giudiziario per valutare la casa da mettere all'asta, il proprietario si spara nel giardino

Mercoledì 6 Novembre 2019
Appignano, arriva l'ufficiale giudiziario per valutare la casa da mettere all'asta, il proprietario si spara nel giardino

APPIGNANO - Trovato in condizioni gravissime nel giardino di casa dopo che si è sparato un colpo di pistola al petto.

Macerata, si lascia cadere dal ponte del cimitero: inutili i soccorsi, muore ex calciatore di 39 anni

Ragazza a cavalcioni su un ponte, passante lancia l'allarme: salvata dalla polizia a Pesaro

Si tratta di un uomo di 50 anni: a trovarlo l'ufficiale giudiziario, questa mattina intorno alle 8,30, che avrebbe dovuto valutare la casa destinata ad andare all'asta. Una circostanza che ha evidentemente caricato di angoscia il proprietario, che si è sparato un colpo di pistola. Immediati i soccorsi: l'uomo, in condizioni molto gravi, è stato portato dall'eliambulanza all'ospedale regionale di Torrette. Sul posto i carabinieri.

Ultimo aggiornamento: 18:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA