La regina Elisabetta costretta a rinunciare alle sue passeggiate a cavallo. Ma lei avverte: «Tornerò in sella»

Giovedì 28 Ottobre 2021 di Riccardo De Palo
La regina Elisabetta costretta a rinunciare alle sue passeggiate a cavallo. Ma lei avverte: «Tornerò in sella»

La regina Elisabetta ha dovuto rinunciare con gran dispiacere a tornare a cavalcare i puledri della sua scuderia, causando sconcerto tra i suoi sudditi. Ma se il pubblico inglese è abituato alle prodezze della regina, che ancora ama fare qualche passeggiata a cavallo (e l’ultima volta ha potuto permetterselo la scorsa estate, nella tenuta del castello scozzese di Balmoral), a qualcuno può risultare straordinario che Elisabetta riesca ancora a concepire, a 95 anni suonati, passatempi del genere.

LEGGI ANCHE:

Come sta la Regina? “Qualcosa non va”: la famiglia si riunisce, la decisione presa dopo il ricovero

Il brusco stop risale allo scorso settembre, quando la regina ha dovuto cancellare i suoi piani. Secondo fonti dei cortigiani di Balmoral, la sovrana era molto dispiaciuta di non poter andare a cavallo, il suo hobby preferito. «Adora cavalcare e passare del tempo con i suoi animali è sempre stato un suo appuntamento tradizionale, per tutta la sua vita», ha detto una fonte al “Sun”. 

Elisabetta da bambina con il suo cavalluccio giocattolo

La speranza di un ritorno in sella

Elisabetta ha però messo in chiaro che intende ritornare alle sue attività equestri, non appena si sarà ripresa dai suoi malesseri. Come noto, la regina è stata ricoverata di recente in segreto per accertamenti. Stretto riserbo sulle motivazioni, ma la regina ha dovuto annullare tutte le attività in agenda, come il viaggio in Nord Irlanda già programmato e anche il summit di Glasgow sul clima (peraltro era stata la stessa regina a lamentarsi dell’assenza “irritante” di grandi leader al vertice Cop26). Poi è arrivata anche la proibizione di bere alcolici per un po’ (la regina, si sa, ama il rito del suo Martini serale), e ora anche i cavalli…

La regina ama molto cavalcare, ma anche andare alle corse, e occuparsi degli animali (o meglio, sovrintendere alla loro cura), ed è stata spesso fotografata a cavallo durante il suo lunghissimo regno. Una passione che coltiva sin da quando era bambina.

Le preoccupazioni per la salute di Elisabetta

Lo scorso 20 ottobre Elisabetta era stata ricoverata, per la prima volta in otto anni, ed è stata vista camminare aiutandosi con un bastone: normale per una donna di quell’età, ma non per la regina, che solitamente si muove senza problemi. La straordinaria fibra della figlia di re Giorgio VI è leggendaria.

Inevitabile, secondo il responso dei medici, ridurre le attività. Così Elisabetta si è piegata a inviare soltanto un saluto in video agli ospiti di Glasgow, e a evitare impegni troppo faticosi. Ma non c’è stato verso di annullare del tutto gli appuntamenti, così Elisabetta ha continuato a ricevere ministri e consiglieri al castello di Windsor. Tra gli appuntamenti, anche un incontro con il premier Boris Johnson: al centro dei colloqui il “cruciale” vertice sul clima. La sovrana era pronta ad alzare la voce per convincere i leader mondiali a prendere decisioni coraggiose, alla maniera di Greta Thunberg. Potrà farlo soltanto in streaming.

Video

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA