Pamela Prati dopo il caso Caltagirone
a cena con gli amici e nottata in sala bingo

Pamela Prati dopo il caso
Caltagirone, a cena
con gli amici poi in sala bingo
Dopo una cena fra amici Pamela Prati, recentemente protagonista dell’ormai celebre Prati–Gate, ovvero delle finte nozze con l’inesistente Mark Caltagirone, trascorre il resto della serata all’interno di una sala bingo per poi tornare a casa da sola.





Tutto inizia, come documentano le foto pubblicate da “Diva e donna” con la showgirl che cena in un noto locale della Capitale assieme a due amici. All’uscita il gruppo sale in auto e alle 23 circa, spiega la rivista, si dirige appunto verso una sala bingo, che offre anche video intrattenimenti d’azzardo (legali) come videolottery e slot machine.



La coppia rimane per circa un’ora, poi saluta la Prati dopo averle portato una busta e uno zainetto. Pamela rimane nel locale per un’altra ora e quando esce, all’una circa, chiama un taxi per fare ritorno a casa.
Ultimente, proprio sul caso Caltagirone, Valeria Marini ha difeso l'amica e collega: "Pamela non ha la malizia di fare tutto questo - ha spiegato - lei era assolutamente in buona fede. Lei è un’artista e mi dispiace tanto che si parli di lei solo per questa vicenda. Le hanno dato un copione da seguire, non so per quale motivo. Ha pagato uno scotto assurdo, troppo alto”.


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 9 Ottobre 2019, 18:33 - Ultimo aggiornamento: 09-10-2019 19:30

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO