Porto Sant'Elpidio, ristorante
chiuso per i danni della mareggiata

Sabato 11 Febbraio 2017
Porto Sant'Elpidio, ristorante chiuso per i danni della mareggiata

SANT'ELPIDIO A MARE - Nuovi crolli allo Storione, stavolta è collassato il pavimento all’interno del locale che tuttora è inagibile. I proprietari dello stabilimento del lungomare Faleria hanno affisso un cartello all’esterno con scritto “chiuso per mareggiata”. La chiusura è di qualche giorno fa, è stato portato via tutto il materiale per la cucina e ieri mattina i proprietari della struttura hanno effettuato l’ennesimo sopralluogo. La saracinesca resta abbassata. Il ristorante non lavora. Il quadro che si profila è assai triste. Oramai è diventata una battaglia persa per lo chalet che era diventato nel tempo un rinomato ristorante aperto tutto l’anno e molto frequentato dagli elpidiensi e da tanti altri amanti della cucina marinara casereccia di tutto il circondario. Rinomato in particolare il brodetto dello Storione e con esso altre ricette a base di pesce. Purtroppo il ristorante è seriamente a rischio oggi. Per i balneari che ci lavorano diventa insostenibile continuare a spendere migliaia di euro ogni anno e correre sempre ai ripari per sistemare, ricostruire ogni volta quello che il mare distrugge. Contro la natura è una sfida persa. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA