Un'altra notte violenta: ventenne accerchiato da quattro giovani e colpito con pugni e calci

Lunedì 30 Agosto 2021 di Pierpaolo Pierleoni
Un'altra notte violenta: ventenne accerchiato da quattro giovani e colpito con pugni e calci

PORTO SAN GIORGIO  - Nottata concitata quella tra sabato e domenica a Porto San Giorgio, ancora una volta teatro di intemperanze tra giovanissimi. Ad avere la peggio nella rissa, intorno alle 2 del mattino, un ventenne sangiorgese colpito a calci e pugni da alcuni coetanei nel pieno centro cittadino. 

 


La colluttazione è iniziata all’altezza del sottopassaggio di via Oberdan, che da piazza delle Marine porta verso il lungomare. In quel punto, per ragioni ancora tutte da chiarire, un ragazzo è diventato il bersaglio della violenta aggressione da parte di un gruppetto, che lo ha colpito ripetutamente a calci e pugni. Il giovane avrebbe tentato di scappare, ma è stato rincorso e percosso ancora, prima di essere lasciato a terra dolorante. In fuga gli autori dell’aggressione, che le forze dell’ordine stanno tentando di identificare. Sul posto sono intervenuti i sanitari della Croce azzurra di Porto San Giorgio ed una pattuglia della Questura.


Il ragazzo non ha subito fortunatamente traumi rilevanti, ha riportato ecchimosi, contusioni ed escoriazioni, ma è sempre rimasto cosciente. È stato prima medicato sul posto, poi accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale Murri di Fermo per accertamenti, dove è stato dimesso alle prime luci dell’alba. Il personale della volante della polizia è invece all’opera per risalire ai responsabili dell’aggressione. Si cerca di capire se il giovane malmenato abbia avuto in precedenza qualche discussione che potrebbe poi aver innescato la rissa. 


Dalle prime indicazioni degli inquirenti, sarebbero stati in quattro uno dei quali con un cane, i giovani che hanno innescato la colluttazione, per poi dileguarsi prima dell’arrivo di soccorritori e poliziotti. Con ogni probabilità, un altro episodio di violenza innescato dall’abuso di alcolici, come spesso capitato anche nei precedenti weekend estivi. E ritorna d’attualità il tema della movida molesta, una piaga che non si riesce a debellare e che specie durante il periodo estivo causa una valanga di problemi all’ordine pubblico.

Ultimo aggiornamento: 31 Agosto, 10:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA