Dirotta un bonifico da 8mila euro per una casa, donna denunciata dai carabinieri per la truffa sulla rete

Venerdì 16 Aprile 2021
Dirotta un bonifico da 8mila euro per una casa, donna denunciata dai carabinieri per la truffa sulla rete

PEDASO - Denuncia dei carabinieri per accesso abusivo a un sistema informatico. I militari della stazione di Pedaso, coordinati dal luogotenente Salvatore Marra, hanno deferito alla Procura una donna 44enne della provincia di Napoli.

Accedendo abusivamente a un sistema informatico riconducibile al titolare di un’agenzia immobiliare della zona, aveva dirottato una somma di denaro consistente, 8mila euro, che la vittima aveva destinato con un bonifico a un’altra società, facendola convergere su un proprio conto corrente.  Dopo la denuncia formalizzata dalla parte offesa, i carabinieri di Pedaso, grazie a una serie di accertamenti bancari e telematici, sono riusciti a individuare e identificare l’autrice del raggiro, denunciandola all’autorità giudiziaria. 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA