Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Polemica degli econazisti, pace fatta tra Jovanotti e Tozzi: «Pronti a incontrarci»

Polemica degli econazisti, pace fatta tra Jovanotti e Tozzi: «Pronti a incontrarci»
Polemica degli econazisti, pace fatta tra Jovanotti e Tozzi: «Pronti a incontrarci»
2 Minuti di Lettura
Venerdì 12 Agosto 2022, 04:20 - Ultimo aggiornamento: 10:11

FERMO  - Nuova puntata della polemica sugli econazisti, lanciata da Jovanotti durante la tappa fermana del suo tour in giro per le spiagge italiane. Ieri abbiamo riportato le critiche del geologo e volto tv Mario Tozzi e la replica del cantante e ora, a quanto pare, è pace fatta fra i due. Niente non è.

 
Le contestazioni
Jova aveva risposto su Facebook al geologo ribadendo che i suoi concerti lasciano le spiagge «meglio di come le trovano» e che avvengono su spiagge già normalmente molto affollate, concludendo con un invito in una delle tappe del Beach Party: «Tu prof Tozzi sei uno serio, sei uno che sa le cose e le sa anche comunicare: io ti invito a vedere di persona quello che facciamo, dove vorrai, ti offro anche della frutta fresca in un contenitore compostabile, o una birra al tramonto se vorrai», aveva scritto Lorenzo.

La risposta di Tozzi non si fa attendere: «Prima di tutto grazie Lorenzo per la tua risposta gentile e argomentata: questo nostro scambio è già un primo risultato. Stante la buona fede di entrambi, non avremo difficoltà a intenderci di fronte a una birra, magari in spiaggia. Diversità di vedute ne abbiamo, ma questo è il bello dei sapiens. Ti auguro ogni bene, attendo un tuo invito», Al che Jovanotti: «Dove vuole prof! L’ aspetto!».

© RIPRODUZIONE RISERVATA