Assicurazioni con ribassi record, ma il sito web era fasullo: due truffatori denunciati dalla polizia

Martedì 1 Giugno 2021
Assicurazioni con ribassi record, ma il sito web era fasullo: due truffatori denunciati dalla polizia

FERMO - Stop alle assicurazioni taroccate. Ancora truffe scoperte e autori denunciati dalla polizia. Le indagini sono scattate dopo la segnalazione di un cittadino residente sul litorale: la Questura ha individuato due truffatori seriali campani. L'uomo aveva dichiarato che alcuni mesi fa, avendo bisogno di stipulare un contratto per un breve periodo, aveva contattato su Internet una nota compagnia assicurativa per richiedere un preventivo.

LEGGI ANCHE:

Al pronto soccorso per un'ischemia si allontana dall'ospedale: la figlia lo ritrova per strada

 

Dopo aver compilato i campi e aver inviato la richiesta, era stato contattato telefonicamente da un soggetto il quale, dichiarandosi un referente della compagnia, gli aveva proposto un’offerta vantaggiosa che il fermano aveva subito accolto, procedendo al bonifico online e ricevendo il giorno successivo, al suo indirizzo di posta elettronica, la copia del contratto.

Dopo un paio di mesi aveva richiesto un altro preventivo online per una copertura annuale e dopo alcune decine di minuti era stato richiamato sull’utenza telefonica inserita nel sistema da un'altra persona della medesima compagnia che, sempre e solo telefonicamente, gli aveva proposto, un’altra volta, un’offerta molto vantaggiosa ma di breve durata che il richiedente aveva preso al volo.

Purtroppo le assicurazioni erano falsificate. Era stato lui stesso a scoprire, ma troppo tardi, l'inganno e quindi a rivolgersi alla polizia che ha individuato i truffatori e provveduto a far cancellare il sito web fasullo che richiamava nel nome quello di una nota compagnia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA