Terremoto, striscione di solidarietà
dei tifosi doriani vietato all'Olimpico /Foto

Venerdì 20 Gennaio 2017
ROMA - Un gruppo di tifosi della Samp, i 'Doriani di Roma', avevano preparato, per la sfida di Coppa Italia dell'Olimpico di ieri sera, uno striscione di solidarietà verso le popolazioni del Centro Italia, in particolare quelle abruzzesi, che affrontano la doppia emergenza della neve e del terremoto.

«Fratelli del Centro Italia non mollate», questo il semplice testo dello striscione. Che però non è stato fatto entrare nel settore ospiti dell'Olimpico, con questa motivazione: «Ci dispiace, non è ignifugo».

Un episodio del genere non aiuterà a stemperare la tensione venutasi a creare a Roma tra lo zoccolo duro del tifo organizzato di entrambe le squadre capitoline e chi deve gestire l'ordine pubblico. Dopo le barriere, i controlli, le multe e i daspo comminati a vari ultras di Roma e Lazio, le misure repressive sembrano aver conosciuto un nuovo capitolo, questa volta di stampo decisamente burocratico. Ultimo aggiornamento: 11:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA