Punta pistola alla testa del tassista
ma er il rapinatore c'è una sorpresa

Giovedì 10 Marzo 2016
La tentata rapina ai danni del tassista

ROMA - Il suo piano sembrava essere perfetto: salire su un taxi fingendosi un semplice cliente e rapinare nel traffico il tassista, per poi fuggire tranquillamente a piedi nell'ingorgo dell'ora di punta.

Non tutto però è andato per il verso giusto per un uomo di Berks County, cittadina della Pennsylvania. L'uomo, armato di pistola, è salito sul taxi ed è riuscito a farsi consegnare i soldi dal tassista terrorizzato, ma come mostrano le riprese della dashcam, non si è accorto che, poco dietro, c'era anche una vettura della polizia incolonnata nel traffico. Lo sceriffo della contea è subito sceso ed ha colto di sorpresa il rapinatore, riuscendo a farlo scendere dal taxi e ad immobilizzarlo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA