San Benedetto, file per i tamponi mentre l'Asur lancia una nuova campagna vaccinale anti-Covid. Ecco dove andare

Domenica 19 Dicembre 2021
I tamponi in Riviera

SAN BENEDETTO - Natale e Covid, scattano le misure per limitare e tracciare i contagi. L’effetto è tangibile: auto in coda in attesa del tampone e camper in piazza per sensibilizzare i cittadini a ricevere il vaccino

 

 

Più che pensare ai regali anche i sambenedettesi sono alle prese nell’ultimo weekend pre natalizio con i test antigienici: nella giornata di ieri sono stati individuati 88 nuovi positivi nel Piceno su un totale di 703 in tutta la regione. Con la risalita dei contagi aumenta la platea di cittadini che ricorrono al test antigienico perché sono stati a contatto con positivi. Ecco che ieri mattina in viale dello Sport si sono formate lunghe code di automobilisti che procedevano a passo d’uomo. Tutti in attesa del proprio turno per sottoporsi a tampone. Da domani si entra in giallo, scatta l’obbligo di mascherina all’aperto e la Regione accelera con la campagna di vaccinazione. 

Due sono i fronti su cui Regione Marche ed Asur stanno lavorando per aumentare la percentuale di immunità: l’ottimizzazione dell’offerta sul fronte degli hub vaccinali ed il potenziamento della comunicazione istituzionale. La campagna «Parliamone Insieme» ha fatto tappa anche in Riviera. Il camper informativo ieri ha raggiunto piazza Giorgini dove in mattinata il dottor Claudio Angelini, direttore Dipartimento di Prevenzione, insieme al personale Asur ha incontrato i cittadini per rispondere a tutti i principali quesiti sui vaccini. Testimonial della campagna la dottoressa Tiziana Principi, direttore Dipartimento Emergenza San Benedetto. Il direttore dell’Area Vasta 5 Cesare Milani conferma che si cercano spazi migliori nella città rivierasca per offrire un servizio ancor più efficiente, data anche l’elevata affluenza. Nei giorni scorsi si sono formate lunghe code tra prenotati e non prenotati per ricevere il vaccino presso il Centro Agroalimentare. Accresce nel frattempo l’offerta vaccinale nei siti decentrati. Da domani è possibile vaccinarsi nell’ambulatorio distrettuale di Montefiore dell’ Aso (ore 15/18). Il 21 dicembre è attivo anche l’Hub di Montalto delle Marche aperto mattina e pomeriggio dalle 9/13 e 14/17. Mercoledì prossimo si parte anche con Cupramarittima e Grottammare (ore 15/18), Monteprandone sarà attivo dal 24 dicembre (ore 14/18).

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA