Lotta incessante al Covid: lunghi applausi e premio per il direttore amministrativo degli Ospedali Riuniti Maraldo

Martedì 12 Ottobre 2021 di Luigina Pezzoli
Lotta incessante al Covid: lunghi applausi e premio per il direttore amministrativo degli Ospedali Riuniti Maraldo

GROTTAMMARE  - Il Grottammarese dell’anno 2020, è stato un successo la serata di premiazione di Antonello Maraldo al Teatro delle Energie. Il direttore amministrativo dell’azienda “Ospedali riuniti” di Ancona ha ricevuto il premio, un’opera dell’artista locale Paolo Piunti, nel corso della manifestazione “Una rotonda sul mare” che si è svolta sabato scorso.

«La lotta al Covid-19 nel 2020 ha rappresentato un fenomeno di “sistema” che ha riguardato tutti noi – afferma Maraldo - I sanitari hanno svolto il loro ruolo con professionalità ed amore e la fusione con il management è stata totale. Dunque questo è un riconoscimento che va oltre una singola persona».

 

A riguardo il sindaco Enrico Piergallini nel corso della serata ha sottolineato come «Antonello Maraldo ha svolto un ruolo delicatissimo e strategico nell’assunzione di decisioni importanti per la gestione dell’emergenza sanitaria. Siamo orgogliosi pertanto di assegnargli questo premio, che attraverso di lui, giunge simbolicamente a tutti gli operatori della sanità pubblica». Lo spettacolo è stato presentato da Angelo Carestia «in modo magistrale – fanno sapere dall’associazione Lido degli Aranci organizzatrice dell’iniziativa - entrando in scena con uno dei suoi cavalli di battaglia, l’imitazione di Fred Bongusto ed intrattenendo il pubblico divertito ed attento anche grazie ad un monologo comico e allo stesso tempo esilarante».

La serata si è conclusa sulle note delle più belle e famose canzoni di Drupi, che con i suoi brani anni ’70 ha emozionato il numeroso pubblico presente a teatro. «Un ringraziamento a tutta l’associazione per il lavoro svolto e che da trent’anni si dedica all’intrattenimento della nostra città investendo sempre al massimo delle proprie energie. E per la buona riuscita della serata un grazie alla fattiva collaborazione con l’Amministrazione comunale e con la Confcommercio di Ascoli» ha detto il presidente della Lido degli Aranci Alessandro Ciarrocchi.

L’associazione, da sempre vicina alle problematiche sociali, ha dedicato la serata all’Ail di Ascoli, presente tra il pubblico anche il presidente Giuliano Agostini e il dottor Piero Galieni. L’associazione non si ferma e per il mese di novembre conferma l’appuntamento con la rassegna dialettale “Commedie Nostre”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA