Ubriaco al volante inseguito
e denunciato: panico sulla Statale

Ubriaco al volante
inseguito e denunciato
Panico sulla Statale
SENIGALLIA - Inseguimento della polizia da Marzocca a Montemarciano per bloccare un giovane ubriaco al volante. In occasione dei controlli del sabato notte, intorno alle 3, gli agenti della squadra volante transitando sulla Statale Adriatica sud in direzione Ancona hanno notato un’auto Fiat Punto che procedeva a grande velocità e invadeva la corsia opposta in più occasioni, rischiando di provocare un incidente contro i veicoli che provenivano dal senso opposto. Per fortuna tutti sono riusciti a schivarlo. 

Gli agenti si sono messi subito all’inseguimento dell’auto e a Montemarciano sono riusciti a raggiungerlo e bloccarlo. Il conducente, sceso dall’auto, è apparso subito in stato d’ebbrezza, tanto da non riuscire a tenersi in piedi. I poliziotti l’hanno quindi sottoposto alla prova alcolimetrica, da cui è emerso che C.N. 19enne di Montemarciano aveva un tasso di poco inferiore a 1,5 grammi per litro. I poliziotti quindi hanno proceduto a denunciare l’uomo per guida in stato d’ebbrezza e a ritirare la patente. Il ragazzo stava rientrando a casa dopo una serata trascorsa fuori alzando, a quanto pare, troppo il gomito. La pattuglia della polizia che stava transitando a Marzocca, appena se l’è visto sfrecciare davanti, si è subito attivata per fermarlo prima che potesse accadere l’irreparabile. Qualche chilometro da brivido che si è concluso con la denuncia del giovane. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Luned├Č 15 Aprile 2019, 07:35 - Ultimo aggiornamento: 15-04-2019 07:35

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO