Sonia ed Elisa travolte e uccise: arresto convalidato per Renelli, andrà ai domiciliari

Mercoledì 8 Gennaio 2020
Senigallia, Sonia ed Elisa travolte e uccise: arresto convalidato per Renelli, andrà ai domiciliari

SENIGALLIA - È stato convalidato l'arresto di Massimo Renelli, l'uomo che nella notte tra il 5 e il 6 ha investito e ucciso Sonia Ferraris ed Elisa Rondina, 34 e 43 anni, all'uscite della discoteca Megà, a Senigallia.

LEGGI ANCHE:
Divampano le fiamme nella macelleria, emergenza nella zona artigianale

Ladri tentano il colpo in un appartamento in via Roma, studentessa urla e li mette in fuga


Per il 47enne, accusato di duplice omicidio stradale aggravato trovato positivo all'alcol test con un tasso alcolemico di 4 volte superiore il limite consentito dalla legge, sono stati disposti gli arresti domiciliari. L'autotrasportatore era stato arrestato dagli agenti della Polstrada di Ancona che stanno proseguendo nelle indagini per ricostruire l'esatta dinamica dei fatti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA