Senigallia, giovane aveva nell'auto
una katana e la mazza da baseball

Lunedì 14 Agosto 2017
Gli oggetti sequestrati dalla polizia

SENIGALLIA - Giovane fermato con una bici rubata e denunciato perché circolava con una katana, una mazza da baseball e una pistola giocattolo. Nel corso della notte tra sabato e domenica il personale del Commissariato ha effettuato controlli in città e nelle maggiori vie di transito. Procedendo lungo la via Sanzio, gli agenti hanno notato un giovane in sella a una bici che teneva in mano anche un sacchetto e una pompa da bici. Alla vista dei poliziotti si è fermato fingendo di dover riparare il velocipede. Gli agenti hanno deciso di controllarlo. Si trattava di R.M. 29enne originario di Fano. Non aveva fornito alcuna spiegazione circa la sua presenza in quel luogo ed a quell’ora ma appariva nervoso. Gli agenti hanno proceduto ad un più approfondito controllo, trovando nelle tasche un coltello e anche una pistola scacciacani priva di tappo rosso e numerosi pallini. Inoltre è stato trovato in possesso di oggetti con tracce di sostanze stupefacenti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA