Presa la drug queen dello spaccio: durante l'arresto sul cellulare arrivano le richieste dei clienti

Giovedì 28 Maggio 2020
Osimo, presa la drug queen dello spaccio: durante l'arresto sul cellulare arrivano le richieste dei clienti

OSIMO - Operaia di giorno, pony express della droga di notte. Nell’ambiente era soprannominata la Drug Queen osimana: grazie al suo campionario di stupefacenti, era diventata un punto di riferimento per gli amanti dello sballo. A stroncare il suo giro d’affari ci hanno pensato le Volanti della questura di Ancona che mercoledì sera, durante un servizio di controllo del territorio, l’hanno pizzicata in via Barilatti, in zona Palombare, in compagnia di un cliente.

LEGGI ANCHE:
Il climatologo Fazzini: «Il Coronavirus cala con il caldo? Solo del 26%. Il rischio resta alto»

Dopo i "contagi zero" non si riaccende l'allarme Coronavirus: un solo positivo nelle Marche/ I test effettuati in tutta Italia in tempo reale


La perquisizione ha portato alla luce, tra gli oggetti personali della donna, 10 grammi di cocaina e 5 grammi tra marijuana e hashish già pronti per essere venduti. Inoltre, in auto sono state trovate e sequestrate delle siringhe, materiale per il confezionamento delle dosi, forbici, bilancini di precisione e circa 900 euro in contanti, oltre a un cellulare che ha continuato a squillare anche durante i controlli. Erano gli amici della 45enne che richiedevano con insistenza le proprie dosi con messaggi dal contenuto inequivocabile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA