Jesi, scoppio e poi le fiamme: il rogo
del furgone danneggia case e semaforo

Martedì 23 Luglio 2019
Jesi, scoppio e poi le fiamme: il rogo del furgone danneggia case e semaforo

JESI - Era fermo al semaforo di via San Francesco, quando improvvisamente ha sentito uno scoppio e in pochi istanti il furgoncino su cui viaggiava è stato avvolto dalle fiamme. Attimi di panico questa mattina verso le 11 in via San Francesco per un padroncino che trasportava carni per la Fileni su un furgone andato a fuoco.

Si accorge che qualcosa non va e salta fuori: auto incenerita

Il conducente, un ragazzo di 34 anni albanese residente a Falconara, ha fatto appena in tempo a uscire dall'abitacolo. Sul posto sono intervenuti due mezzi dei vigili del fuoco con una pattuglia della polizia locale e gli addetti di JesiServizi.  La palla di fuoco che ha divorato il furgone ha provocato danni alla palazzinae al semaforo: le lampade si sono liquefatte. 

Ultimo aggiornamento: 16:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA