Frontale tra auto e furgone, il traffico in tilt: San Biagio annaspa in attesa della variante

Venerdì 7 Febbraio 2020
Frontale tra auto e furgone, il traffico in tilt: San Biagio annaspa in attesa della variante

OSIMO  - Traffico in tilt ieri mattina in via Ancona a San Biagio davanti alla Imt. Verso le 8 una Fiat Punto, in prossimità dell’incrocio con via Molinaccio, si è scontrata con un furgone Iveco 35 condotto da un romeno di 52 anni residente in città. Stando ad una prima ricostruzione della polizia locale di Osimo l’urto di forte entità sarebbe stato causato probabilmente ad una manovra avventata della Punto, guidata da anconetana di 34 anni. 

LEGGI ANCHE:

«Sono appena tornato dalla Cina e ho l'influenza»: panico in ospedale, ma è uno scherzo. Denunciato

Il frontale ha prodotto diversi danni a entrambi i mezzi che hanno disperso vetri e liquidi sulla sede stradale. Praticamente illesi invece i conducenti. Notevoli però le ripercussioni sul traffico che nell’ora di punta si è immediatamente congestionato. Per almeno un’ora, il tempo necessario ai rilievi e alla pulizia della sede stradale, la viabilità è andata letteralmente in tilt, con gli agenti della polizia locale che l’hanno dovuta impostare a senso unico alternato. Lunghe le code che si sono create scendendo da Osimo in direzione Ancona, ma anche viceversa, salendo da San Biagio in un orario nel quale si entra solitamente a scuola e a lavoro. L’incidente di ieri evidenzia proprio la criticità del collegamento tra Osimo e Ancona in uno snodo viario tanto delicato come San Biagio.

Proprio nel punto del frontale di ieri, accanto a via Molinaccio, dovrebbe infatti sorgere la variante a nord che l’amministrazione Pugnaloni vuole realizzare per decongestionare il traffico all’ingresso di Osimo. Il primo tratto della variante, tra via Ancona dove è avvenuto l’incidente ieri e la rotatoria più a valle di via Sbrozzola, è già finanziato dalla Regione ed entro l’anno potrebbe essere appaltato. Il tratto successivo, quello determinate per deviare parte del traffico che sale a Osimo da via Marco Polo alla zona del Borgo, bypassando in pratica la città, deve ancora essere progettato e necessiterà di un mutuo per finanziarlo. Sempre ieri mattina circolazione in tilt anche per un incidente avvenuto tra Loreto e Porto Recanati. Verso le 11 una utilitaria si è ribaltata uscendo dalla rotatoria lungo la statale 16 vicino al McDonald’s. Ingenti i danni al mezzo e i disagi alla viabilità, ma il conducente fortunatamente è rimasto ferito lievemente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA