Scoppia la rissa fuori dal ristorante a Falconara: coinvolti tre trans, ferito un 36enne

Scoppia la rissa fuori dal ristorante a Falconara: coinvolti tre trans, ferito un 36enne
Scoppia la rissa fuori dal ristorante a Falconara: coinvolti tre trans, ferito un 36enne
di Federica Serfilippi
2 Minuti di Lettura
Domenica 11 Settembre 2022, 03:30 - Ultimo aggiornamento: 12 Settembre, 10:13

FALCONARA - Bagarre nel cuore della notte di venerdì all’esterno di un ristorante situato alla Rocca, a Falconara. Per cause in corso di accertamento da parte dei carabinieri della locale Tenenza, sarebbe scoppiata una violenta lite tra quattro persone, tre transessuali e un uomo di 36 anni.

Ad avere la peggio è stato proprio quest’ultimo, trasportato da un mezzo inviato dalla centrale operativa del 118 all’ospedale regionale di Torrette. È entrato al pronto soccorso con un codice di lieve entità. 

Nessuno dei coinvolti, fino a ieri pomeriggio, aveva provveduto a sporgere denuncia. Gli accertamenti da parte dei militari sono comunque in corso per circoscrivere l’accaduto e capire il contesto in cui è maturato il violento litigio. Che, dopo un primo confronto verbale, sarebbe passato alle vie di fatto. Non è ancora chiara la dinamica dei fatti, come non lo è la posizione dei contendenti della zuffa. Fatto è che a farne le spese è stato il 36enne finito al pronto soccorso. Ad aggredirlo, stando a quanto finora emerso, sarebbero stati tre transessuali a pochi passi dalla Clementina, dopo un battibecco nato all’esterno di un ristorante. Sul posto, dopo che gli animi s’erano scaldati, è arrivata una pattuglia della Tenenza di Falconara. Le persone sono state identificate e il 36enne è stato prima medicato sul posto e poi accompagnato al nosocomio regionale per ulteriori accertamenti. Non è grave.

© RIPRODUZIONE RISERVATA