Ancona, l'allarme Covid fa strage di eventi. Addio concerti, notti bianche e niente fuochi artificiali a Numana

Mercoledì 12 Agosto 2020 di Federica Serfilippi
Ancona, l'allarme Covid fa strage di eventi. Addio concerti, notti bianche e niente fuochi artificiali a Numana

ANCONA - Eventi che vanno, vengono e si rimodulano causa emergenza Covid. Con una conferma: la Mole sempre più protagonista della scena culturale anconetana, polo attrattivo di live, festival, presentazioni e cinema. Ma andiamo con ordine, partiamo dalle dolenti note di questa estate sui generis, con un focus sulle iniziative che purtroppo sono saltate o salteranno.

LEGGI ANCHE:
Pesaro, i ladri tagliano la cassaforte e rubano 20mila euro, ma è giallo: nessun segno di effrazione

Il pusher in fuga si lancia dal balcone, ma non basta: arrestato. Era già stato espulso

Dei grandi eventi musicali, è stata stoppata la nona edizione di Spilla che avrebbe dovuto portare sul palco della Mole, allestito a pochi metri dal tempietto di San Rocco, il cantautore britannico Tom Walker. E addio fuochi artificiali: stoppati a Numana, Falconara e ad Ancona nell'ambito del Festival  Adriatico Mediterraneo
 
Salta il live
Il live era previsto per il 16 luglio. Ma non tutto è perduto: non è escluso che si recuperi almeno una serata della kermesse, invitando ad Ancona un cantante italiano. Sul fronte più popolare, i cittadini dovranno rinunciare – salvo ripensamenti repentini - a eventi amatissimi e di grande successo, come le Notti Bianche e il Primo Piano Festival. Un connubio che lo scorso anno riuscì a portare a piazza d’Armi lo show di Mahmood, reduce dalla vittoria al Festival di Sanremo. «Impossibile organizzare tali iniziative», ha detto l’assessore Stefano Foresi. Impossibile soprattutto a causa delle norme anti-Covid e il divieto assoluto di assembramenti. Troppo alto il pericolo di innescare eventuali recrudescenze del virus. «Abbiamo fatto però – sostiene l’assessore – degli sforzi immani, quasi dei miracoli, per mettere in piedi sia il Cinetour sotto le stelle, un evento che sta avendo un ottimo successo, che cinque serate al parco Belvedere di Posatora, tra l’Orchestra dei Fiati e le rappresentazioni teatrali». 
Le proiezioni
Il cinetour nelle frazioni e nei parchi è iniziato in piazza Salvo d’Acquisto il 25 luglio e terminerà a Gallignano il 30 agosto. Sono previste due proiezioni a weekend. Per quanto riguarda Posatora, domani l’inizio con lo spettacolo dei burattini. Poi teatro dialettale, d’improvvisazione, sound painting e il gran finale il 28 agosto con il concerto che vede la partecipazione dell’Orchestra dei Fiati. Capitolo Mole: eccetto Spilla, è stato mantenuto – seppur con qualche rimodulazione - il palinsesto delle scorse stagioni. E dunque, si è tenuto il festival Sconcerti, Ancona Jazz Summer Festival e La Punta della Lingua. La quindicesima edizione dell’evento dedicato alla poesia si è svolta in due tranche e ha chiuso i battenti domenica. Una sola data per l’edizione speciale di Acusmatiq, festival dedicato all’arte e alla musica elettronica che si è tenuto lo scorso sabato con una performance (a cui ha partecipato in streaming l’artista berlinese Robert Lippok, unico ospite straniero) e due live set. Grandi nomi per il festival La Mia Generazione che si terrà il 12 e il 13 settembre (versione ridotta rispetto al passato). 
La kermesse
Sul palco, Brunori Sas e Ghemon. Entrambi gli artisti hanno aggiunto la tappa marchigiana al loro programma estivo. Da oggi e fino a giovedì sempre alla Mole, appuntamento con Le Marche a Fuoco - La Scena Underground marchigiana degli anni 2000: racconti, riflessioni e produzioni dei protagonisti del fermento musicale nostrano degli ultimi 20 anni. Si farà il festival Adriatico Mediterraneo, dal 26 al 29 agosto. La Festa del Mare: si terrà il 6 settembre, ma – come sottolineato dal presidente Stella Maris Mattia Pignataro «si farà solo la processione in mare. Impensabile organizzare il resto per un discorso gestionale e di distanziamento sociale». Niente fuochi d’artificio, sulla scia della decisione presa anche dai Comuni di Falconara e Numana. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA