Perseguita la ex e i figli, per un 52enne scatta il divieto di avvicinarli e contattarli

Venerdì 31 Luglio 2020
​Perseguita la ex e i figli, per un 52enne scatta il divieto di avvicinarli e contattarli
ANCONA - Perseguita la ex e arriva la diffida della questura ad avvicinarla. Il provvedimento è stato notificato ieri (30 luglio 2020) a un 52enne dagli agenti della squadra mobile della sezione reati contro la persona e la libertà sessuale, coordinati dalla Procura di Ancona. All'uomo è stato vietato l'avvicinamento alla ex compagna e ad i luoghi da lei frequentati. Chiaramente non potrà neanche contattarla e inviarle messaggi. La vittima subiva vessazioni diventate sempre più gravi e pericolose non solo per lei ma anche per i loro figli. L'inizio dell'incubo circa un anno fa. Dopo continui e sempre più frequenti litigi, l'uomo ha iniziato perseguitarla con ingiurie e minacce. Un inferno per la donna,  ieri il provvedimento notificato all'ex compagno. SE il 52enne sgarra potrebbe scattare ora un provvedimento cautelare ancora più restrittivo.  © RIPRODUZIONE RISERVATA