Il Covid entra nella scuola materna, scatta la quarantena: 25 bambini e due maestre a casa in isolamento

Mercoledì 27 Ottobre 2021
Medici analizzano i tamponi Covid

ANCONA - Una classe di 25 bambini, due maestre e due collaboratori scolastici in quarantena fino a lunedì. È quanto disposto dall’Asur dopo la segnalazione di un caso di positività alla scuola materna Garibaldi, ospitata nell’immobile della Faiani in via Oberdan in attesa dei lavori di recupero della struttura di via Torrioni.

 

La quarantena è stata fissata fino all’1 novembre poi alunni, insegnanti e personale scolastico dovranno effettuare un tampone e se lesto sarà negativo poter riprendere l’attività dal 3 novembre. Complessivamente sono due le classi coinvolte negli ultimi dieci giorni dal Covid. In precedenza la didattica a distanza è scattata per una classe della scuola media Marconi così come indicato nel report della settimana scorsa inviata all’assessorato delle Politiche educative guidata da Tiziana Borini. Il bollettino da ieri è stato aggiornato con la quarantena disposta per i 25 bambini (sui 72 iscritti) della sezione della materna Garibaldi.

Lo stop alle lezioni ha interessato inevitabilmente anche due insegnanti e due collaboratori scolastici che lavorano su quel piano. «La scorsa settimana in tutte le scuole di competenza del Comune, dalla materna alle medie, era stato segnalata una sola classe di una media che era dovuta ricorrere alla didattica a distanza - sottolinea l’assessore Borini - Ora è stato evidenziato questo nuovo caso alla materna che coinvolge anche le insegnanti e gli operatori scolastici oltre ai bambini».

Ultimo aggiornamento: 28 Ottobre, 09:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA