Marinaio colto da un attacco epilettico, paura su un peschereccio: soccorso dalla Guardia costiera al Mandracchio

Giovedì 9 Settembre 2021
Il soccorso al Mandracchio

ANCONA – Malore su un peschereccio, attimi di paura nel primo pomeriggio al Mandracchio. La Guardia Costiera ha soccorso l'uomo per consegnarlo alle cure del 118 che l'ha portato all'ospedale di Torrette. Durante la fase di rientro, a poche miglia dal porto dorico, dal peschereccio è arrivata la richiesta d'aiuto al Nue 112 e poi alla sala operativa della Guardia Costiera di Ancona per un membro dell'equipaggio colto da un probabile attacco epilettico.

LEGGI ANCHE

Due donne ferite nello schianto frontale, per una rimasta incastrata nelle lamiere serve l'eliambulanza

LEGGI ANCHE

Travolta mentre attraversa: grave una donna, sotto choc il conducente dell'auto

Attivata la procedura di emergenza, i militari hanno messo in contatto il bordo con la sala operativa del 118 per un triage medico sul paziente. Raggiunto il peschereccio via mare mediante una motovedetta della guardia costiera Sar Cp310, non ritenuto necessario il trasbordo del soggetto, il peschereccio è stato scortato dai militari sino all’ingresso in porto e al posto d'ormeggio al Mandracchio, dove ad attenderli c'erano l'automedica e un'ambulanza del 118. L'uomo, rimasto sempre cosciente, è stato affidato alle cure mediche del personale sanitario e trasportato in codice giallo all'ospedale di Torrette.

© RIPRODUZIONE RISERVATA