Un boato e la falesia si sbriciola e crolla: nuova frana al Trave

Sabato 25 Settembre 2021
Un boato e la falesia si sbriciola e crolla: nuova frana al Trave

NCONA - Si sbriciola ancora la falesia, al Trave continuano a scendere le frane. Un altro smottamento è stato segnalato oggi, allungando ancora la serie che ha tormentato l’estate appena conclusa. Eppure c’è ancora chi corre il rischio di venire travolto dai massi. Come è accaduto il 20 agosto corso tra Mezzavalle ed il Trave, nella zona interdetta alla circolazione ed allo stazionamento. Sul tratto di spiaggia proibito erano presenti oltre 30 persone che stavano prendendo il sole, facendo i fanghi di argilla, incuranti del pericolo che stavano correndo vista la pericolosità del posto, con alle loro spalle il costone in movimento. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA