Chiede di pulire lo sporco del cane
Il padrone gli tira un sasso e lo aggredisce

Chiede di pulire lo sporco
del cane:  il padrone gli tira
un sasso e lo aggredisce
di David Luconi
ANCONA - Colpito da un sasso e aggredito. Solo per aver chiesto al padrone, legittimamente, di ripulire lo sporco che il cane aveva lasciato in spiaggia al Passetto. L’uomo, che era con una donna, si è poi dato alla fuga ma i carabinieri, grazie alle indicazioni ricevute, sono sulle sue tracce.
Nessuno li ha visti scendere al Passetto, è presumibile che abbiamo dormito da qualche parte in spiaggia. Poi il fattaccio. Il cane ha fatto i suoi bisogni proprio sulla spiaggia, vicino alle scale dell’ascensore. Quando il padrone, ha fatto cenno di andarsene senza ripulire, c’è stato chi, giustamente, si è risentito. Già la presenza del cane non è passata inosservata tra coloro che avevano steso gli asciugami, il comportamento del padrone è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Un bagnante di circa 80 anni ha perciò chiesto all’uomo almeno di ripulire. La riposta è stata di impressionante violenza.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 21 Agosto 2018, 03:45 - Ultimo aggiornamento: 12:05