Commedia dialettale
per Telethon a Osimo

Sabato 4 Gennaio 2014
Commedia dialettale per Telethon a Osimo

OSIMO - Per raccogliere fondi a favore della ricerca scientifica, l’Ipersimply di Osimo e i Simply di Osimo e Castelfidardo, in collaborazione con Ferrero e Giovanni Perna, presentano domani (domenica 5 gennaio) dalle ore 17,30 al Teatro La Nuova Fenice di Osimo l’opera teatrale dialettale “Na badante nun basta!”.

A salire sul palco per sostenere Telethon è la rinomata compagnia teatrale fidardese “I Gira…Soli”, che porta in scena per l’occasione la divertente commedia in due atti “Na badante nun basta!”. Scritta dagli autori-attori Stefano Pesaresi e Roberto Perini, la pièce sdrammatizza in maniera ironica una “problematica” della vita quotidiana. Una storia d’attualità tra il serio e il faceto, in cui gli autori si domandano “se i badanti moderni…badano veramente e se conviene farsi badare”. Nata nel 1994 e già vincitrice di numerosi premi, la compagnia amatoriale “I Gira…Soli” è formata da Roberto Perini, Gabriella Lanari, Fabio Strappato, Brunella Borbotti, Stefano Pesaresi, Giordana Lanari, Luciano Palanga, Barbara Fani, Franco Nobili, Ivana Zagaglia, Christian Staffolani, Lara Pesaresi, Alessandro Pieretti e il tecnico Gabriele Paci.

Per assistere alla rappresentazione è richiesto un contributo minimo di 5 euro, a fronte di una Telethon Card, direttamente al botteghino del teatro il giorno stesso dello spettacolo oppure si può prenotare l’ingresso presso l’Ipersimply di Osimo (Via Molino, presso il centro Commerciale Le Coccinelle) e i Simply di Osimo (Via della Vecchia Fornace) e di Castelfidardo (Via Montessori).

Grazie alla collaborazione della compagnia teatrale e al patrocinio dal Comune di Osimo, la somma raccolta durante lo spettacolo sarà interamente devoluta alla ricerca scientifica di Telethon, che da oltre vent'anni sostiene la ricerca sulla distrofia muscolare e le altre malattie genetiche. L’evento sarà anche l’occasione per passare un pomeriggio in allegria e sensibilizzare l’intera comunità alla solidarietà verso i bambini meno fortunati.

"Da dodici anni sosteniamo la ricerca scientifica per la lotta alle malattie genetiche di Telethon nei nostri punti vendita. Un impegno costante che ci ha consentito di devolvere dal 2002 a oggi oltre 12 milioni di euro. - precisa Lorenzo Bertini, Direttore Regionale di Simply Italia - Questa iniziativa sul territorio si inserisce nel programma di eventi che ogni anno studiamo a livello locale per sensibilizzare la nostra clientela sull’importanza della raccolta fondi a favore di Telethon. Perché l’obiettivo, anche quest’anno, è di accrescere il nostro contributo a questo importante progetto di solidarietà sociale.”

Per contribuire alla raccolta fondi a favore della ricerca, anche quest’anno sarà attiva la fan page di Facebook “Simply per Telethon” dove gli utenti potranno esprimere opinioni e suggerimenti e trovare utili informazioni circa le numerose attività e iniziative sul territorio dedicate alla raccolta fondi. Per ogni "Mi piace" alla pagina Simply donerà 10 centesimi di euro alla ricerca scientifica di Telethon e 30 centesimi di euro per ogni contributo postato dagli utenti (foto, video, condivisione della pagina agli amici).

© RIPRODUZIONE RISERVATA