Roma, auto contro scooter a Ostiense e poi la fuga: muore giovane di 27 anni. Si costituisce pirata 25enne

Sabato 28 Agosto 2021
Roma, auto si schianta contro uno scooter e fugge: muore ragazzo di 26 anni. Rintracciato il presunto pirata

Lo schianto, fortissimo, mentre era in sella a uno scooter elettrico. L'impatto con un'auto che ha poi proseguito la marcia lasciandolo per terra sull'asfalto. Tragico incidente all'alba in via Ostiense, nel quadrante sud di Roma. Un giovane di 27 anni che viaggiava in sella allo scooter è morto intorno alle 5, all'altezza di Ponte Spizzichino. L'allarme è scattato quando una pattuglia dei carabinieri della stazione Garbatella, mentre era in transito durante un normale servizio di controllo, ha notato un gruppo di ragazzi che si sbracciava per attirare l'attenzione. Così si è fermata. A terra c'era il 26enne Lorenzo Marcelli. All'arrivo dei soccorsi per il ragazzo, purtroppo, non c'è stato nulla da fare. Sul posto sono arrivate pattuglie della polizia locale che si sono occupate dei rilievi e hanno avviato indagini per risalire alla persona che era al volante. Fin dalle primissime testimonianze è stato ricostruito, infatti, che lo scooter elettrico aveva impattato con una macchina che, dopo l'incidente, era scappata: il conducente non si è fermato a prestare soccorso al ragazzo rimasto sull'asfalto. Ma la fuga per l'automobilista è durata poco

 

Reggio Calabria, morto bambino di 11 anni: investito e ucciso mentre era in sella alla sua bici

 

Roma, auto contro scooter: muore ragazzo

Nel pomeriggio gli agenti del Gruppo VIII Tintoretto hanno arrestato il pirata della strada. È accusato di omicidio stradale e omissione di soccorso. Si tratta di un coetaneo della vittima che si è presentato ai carabinieri. I vigili erano risaliti alla macchina attraverso le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona e al racconto di alcuni testimoni. Poche ore dopo l'incidente gli agenti avevano ritrovato il veicolo. Quando ormai erano sulle tracce del responsabile, il 25enne si è presentato alla stazione di via Cincinnati. L'auto è stata posta sotto sequestro e il conducente è stato arrestato. Il 25enne è stato sottoposto agli accertamenti di rito sull'assunzione di alcol e droga, di cui si attende l'esito. I rilievi sul luogo dell'incidente sono durati a lungo. A distanza di quasi quattro ore tutta l'area era ancora interdetta. Nastro isolante è stato collocata su via Ostiense e il ponte Spizzichino per alcune ore è rimasto chiuso al traffico.

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 29 Agosto, 12:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA