Colpo grosso dei ladri in concessionaria: bottino da 30mila euro tra moto, caschi e bauletti

Martedì 3 Novembre 2020 di Luigi Benelli

PESARO - Colpo nella notte, spariscono moto, targhe e caschi per un valore di 30 mila euro. Il furto è avvenuto al Motor Show, il negozio di Strada Montefeltro nella zone commerciale della Torraccia a Pesaro, specializzato nella rivendita di moto e accessori.

E non è la prima volta. Dei malviventi, dopo aver forzato la finestra di un bagno, sono entrati all’interno e da qui hanno divelto le porte esterne così da poter iniziare la loro razzia e garantirsi un punto aperto per poter scaricare e ricaricare la merce.

 

La ricostruzione

Hanno quindi asportato due motocicli marca Kawasaki, due dozzine di targhe di mezzi da rottamare, oltre 50 caschi e vari bauletti e sacche per moto. Il tutto per un danno di 30 mila euro circa. E’ evidente che i malviventi erano dei professionisti, pronti a questo tipo di colpo perché con ogni probabilità avevano con loro un furgone o un mezzo per poter portar via moto e accessori rubati. Il tutto in una manciata di minuti, senza dare nell’occhio. Il locale non era provvisto di allarme e telecamere, dunque non sarà facile avere degli elementi da cui partire per le indagini. 

Le indagini

Sul posto sono andati i carabinieri della stazione di Borgo Santa Maria per gli accertamenti del caso. Nella zona ci sono però altri occhi elettronici che potrebbero aver immagazzinato immagini importanti per rintracciare i responsabili. Oltre al materiale di valore, si sono concentrati anche sulle targhe che potrebbero essere utilizzate per poter utilizzare le moto non dando nell’occhio, compiere altri reati o furti. Non è la prima volta che il Motorshow finisce nel mirino dei ladri. A fine gennaio di quest’anno infatti una banda aveva forzato la porta d’ingresso della concessionaria di Strada Montefeltro e avevano trafugato indisturbati un bottino sostanzioso: tre motociclette di cilindrata 900 e 500 e una ventina di caschi, per un valore di circa diciottomila euro. Sul posto anche in quel caso i carabinieri di Borgo Santa Maria.

Ladri di biciclette

Da segnalare anche un furto di una bicicletta in pieno giorno domenica mattina davanti all’Ipercoop. Il proprietario l’aveva legata fuori dal centro commerciale ma una volta tornato a riprendere la sua mountain bike non c’era più. Il furto è stato denunciato alla polizia che ha raccolto la segnalazione.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA