Fano, multe alle auto dei bagnanti
I bagnini: «Issiamo bandiera nera»

Raffica di multe alle auto
dei bagnanti. I bagnini:
«Issiamo la bandiera nera»
di Andrea Amaduzzi
FANO - A Ponte Sasso sentono adesso puzza di accanimento. Giusto un anno dopo e manco si trattasse di un tributo da pagare, il primo weekend di luglio è coinciso con il blitz della Polizia municipale che non ha fatto sconti alle auto in divieto di sosta lungo via Cappellini.
Formalmente niente da obiettare, in concreto la stessa sfilza di lagnanze già declinata un anno fa e che proprio per il precedente spinge ora Oasi Confartigianato a lanciare un avvertimento: «Alla prossima strage di multe i balneari di Ponte Sasso isseranno la bandiera nera in segno di protesta nei confronti dell’inerzia dell’amministrazione comunale, che invece di risolvere i problemi li aggrava, penalizzando turisti e bagnanti». 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 10 Luglio 2019, 10:12 - Ultimo aggiornamento: 10:16