Valigia sospetta in viale Italia, arrivano gli artificieri: a Fano scatta un falso allarme bomba. Trolley spostato dall'isola ecologica

Valigia sospetta in viale Italia, arrivano gli artificieri: a Fano scatta un falso allarme bomba. Trolley spostato dall'isola ecologica
Valigia sospetta in viale Italia, arrivano gli artificieri: a Fano scatta un falso allarme bomba. Trolley spostato dall'isola ecologica
2 Minuti di Lettura
Martedì 6 Dicembre 2022, 01:20 - Ultimo aggiornamento: 7 Dicembre, 07:43

FANO - «C’è un trolley sotto un albero, lungo viale Italia». La segnalazione alle forze dell’ordine, ieri intorno alle 13.30, ha subito attivato i controlli anti-bomba. Inibito l’accesso all’area per tutto il tempo necessario a escludere la presenza di un ordigno.

La segnalazione di un passante

In una fase successiva si è scoperto che il trolley, la valigia con le ruote, era stato lasciato in un’isola ecologica, perché non più utilizzato, e che qualcuno l’aveva poi spostato di qualche metro, portandolo sotto una pianta, lungo il tratto più vicino alla strada interquartieri. Lì il trolley era stato notato da un passante che, insospettito da quella anomalia, l’aveva segnalato con una telefonata alle forze dell’ordine.

Sono quindi intervenuti i carabinieri in servizio alla compagnia fanese, che hanno attivato a titolo precauzionale il nucleo degli artificieri di stanza ad Ancona. Gli specialisti hanno quindi adottato tutte le misure di sicurezza prescritte in casi del genere, ricorrendo all’ausilio di un piccolo robot. Le verifiche hanno confermato che il trolley non costituiva un potenziale pericolo e la situazione è tornata alla completa normalità.

Il proprietario se n'era disfatto

È sempre stata sotto controllo, qualche breve momento di agitazione iniziale tra gli abitanti del quartiere alla vista delle divise e delle procedure. La valigia apparteneva a un residente nel quartiere, che se n’era disfatto ritenendola non più utilizzabile. A supporto dei carabinieri anche agenti della polizia locale, subito rientrato l’intervento da parte dei vigili del fuoco per il rapido risolversi della situazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA