Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Coronavirus, le Marche festeggiano: nessun morto nelle ultime 24 ore. E' la seconda volta dal 2 marzo/ I dati delle regioni in tempo reale

Coronavirus, le Marche festeggiano: nessun morto nelle ultime 24 ore. E' la seconda volta dal 2 marzo
Coronavirus, le Marche festeggiano: nessun morto nelle ultime 24 ore. E' la seconda volta dal 2 marzo
2 Minuti di Lettura
Giovedì 21 Maggio 2020, 18:12 - Ultimo aggiornamento: 18:19

ANCONA - Epidemia di Coronavirus, oggi è una bella giornata per le Marche: il Gores infatti non non ha segnalato nessun morto nelle ultime 24 ore. E' la seconda volta (la prima domenica scorsa) che succede dal 2 marzo, agli albori dell'epidemia nella nostra regione. Dall'inizio dell'emergenza nelle Marche si sono state 990 vittime.

LEGGI ANCHE: Ceriscioli e Bonaccini firmano il via libera tra Marche e Romagna: attesa per Abruzzo, Lazio, Toscana e Umbria

Nelle Marche sono deceduti 591 uomini e 399 donne, con un'età media di 80,5 anni; il 94,8% di loro aveva patologie pregresse. La provincia di Pesaro è quella con più lutti con 524 (-), seguita da Ancona con 215 (-), Macerata con 164 (-), Fermo con 66 (-) e Ascoli con 13 (-). Sono 8 (-) i morti provenienti da fuori regione.

I DATI NELLE REGIONI TEMPO REALE:

 

LEGGI ANCHE: Sport individuali e di squadra, palestre e piscine: da lunedì si torna a sudare/ Le linee guida

OGGI 12 NUOVI POSITIVI NELLE MARCHE
Sono stati 12 i nuovi positivi segnalati oggi nelle Marche. Pesaro la provincia più colpita con 2.736 casi (+1), seguita da Ancona con 1.860 (-), Macerata con 1.110 (+4), Fermo con 454 (+6) e Ascoli con 290 (-). Sono 229 (+1) i casi provenienti da fuori provincia. Le persone in isolamento scendono a 4.393 (-156), tra loro 532 (-21) sono operatori sanitari. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA