Precipita da cinque metri e batte
la testa: operaio in gravissime condizioni

Mercoledì 18 Settembre 2019
CAMERINO - Precipita dalla scala mentre lavora in un cantiere e finisce a Torrette in prognosi riservata. Un operaio edile di 51enne è caduto da un’altezza di 5 metri, mentre era intento a lavorare in un cantiere  ed è stato trasportato in eliambulanza all’ospedale dorico. Erano circa le 16.30 quando l’uomo stava lavorando sopra una scala per dei lavori di costruzione di una rimessa agricola, in località Casale di Morro. Per cause al vaglio dei carabinieri di Camerino, intervenuti sul posto per ricostruire la dinamica dell’accaduto, l’uomo avrebbe perso l’equilibrio cadendo a terra, da un’altezza di cinque metri, battendo la testa. Immediatamente è stato dato l’allarme ed in pochi istanti è giunta l’ambulanza dall’ospedale di Camerino. Una volta sul posto i sanitari hanno richiesto l’intervento dell’eliambulanza, a bordo della quale  l’infortunato  è stato trasportato  a Torrette. L’uomo avrebbe riportato un trauma cranico, ma non sarebbe in pericolo di vita. È originario della Sicilia, risiede nell’Anconetano. Ultimo aggiornamento: 22:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA