La macabra scoperta di alcuni passanti: pezzi di pollo su uno stendino in spiaggia

Mercoledì 23 Febbraio 2022
La macabra scoperta di alcuni passanti: pezzi di pollo su uno stendino in spiaggia

POTENZA PICENA -  Pezzi di pollo appesi ad uno stendino in riva al mare. È la strana scoperta che ieri alcuni passanti hanno fatto sulla spiaggia di Porto Potenza. Un fatto che non è nuovo, ma che è servito alle forze dell’ordine per approfondire una vicenda che aveva avuto inizio nei giorni scorsi.

 

«Due giorni fa - racconta, infatti, il sindaco Noemi Tartabini - abbiamo appreso che, sul filo di un vigneto, c’erano alcuni fusi di pollo appesi. In un primo momento abbiamo pensato che fosse uno scherzo. Oggi (ieri per chi legge) invece li abbiamo trovati anche davanti a uno stabilimento balneare lungo il litorale a Sud. Questa volta erano appesi ad uno stendino per i panni. Sono intervenuti gli agenti della polizia municipale per un sopralluogo, insieme ai carabinieri di Potenza Picena. I militari hanno appurato che si tratta di pollame ed hanno avvisato anche il proprietario dello chalet in cui è stato ritrovato lo stendino. Ora sono in corso le indagini per risalire ai responsabili».

Le immagini degli animali appesi per l’essiccazione (pubblicate sulla pagina Fb Potenza Picena e Porto Potenza Speakers’ Corner) hanno fatto il giro del web, creando indignazione tra gli abitanti di Potenza Picena. Non solo è stato evidenziato quanto fosse macabra la scoperta, ma anche la mancanza di attenzione a livello igienico-sanitario.

Ultimo aggiornamento: 24 Febbraio, 10:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA