Rapinatore a spasso per le strade del paese: arrestato dai carabinieri, deve scontare ancora quattro mesi di carcere

Domenica 27 Marzo 2022
Rapinatore a spasso per le strade del paese: arrestato dai carabinieri, deve scontare ancora quattro mesi di carcere

MONTE URANO  - I carabinieri di Monte Urano, l’altra sera, dopo un mirato servizio di controllo del territorio, hanno fermato in paese un trentanovenne del luogo. Condotto in caserma per i successivi accertamenti, è stato arrestato poiche’ risultava destinatario di un’ordinanza di sottoposizione alla detenzione domiciliare, emessa dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di Fermo. 

 
Al termine della formalità di rito, è stato accompagnato nella propria abitazione ove dovrà scontare la pena residua di circa 4 mesi di reclusione, comminatigli perchè ritenuto responsabile di tentata rapina, porto abusivo di armi e resistenza a pubblico ufficiale, fatti commessi nel 2016 a Porto Sant’Elpidio.


Proseguono poi, come nelle settimane scorse, anche i controlli sull’intero territorio provinciale nei confronti delle persone sottoposte a misure limitative della libertà personale. L’altra mattina, infatti, i carabinieri della stazione di Porto Sant’Elpidio, nel corso di uno di questi controlli, non hanno trovato nella propria abitazione un 67enne di Porto Sant’Elpidio, sottoposto alla misura della detenzione domiciliare su ordine del tribunale di sorveglianza di Ancona.

Nel corso degli accertamenti, difatti, emergeva che l’uomo si era allontanato arbitrariamente dalla propria abitazione, in assenza di valida giustificazione o di autorizzazione da parte dell’autorità giudiziaria, motivo per cui è stato denunciato alla Procura della Repubblica fermana per il reato di evasione. Anche nei prossimi giorni, ovviamente, i carabinieri di fermo saranno impegnati in altri servizi di controllo al fine di prevenire e contrastare ogni forma di criminalità.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA