Tre Archi, area fitness e futura palestra: il quartiere di Fermo vuole ripartire da sport e aggregazione

Tre Archi, area fitness e futura palestra: il quartiere di Fermo vuole ripartire da sport e aggregazione
Tre Archi, area fitness e futura palestra: il quartiere di Fermo vuole ripartire da sport e aggregazione
di Domenico Ciarrocchi
2 Minuti di Lettura
Sabato 3 Dicembre 2022, 03:30

FERMO - Il Comune accelera su Tre Archi. Restano le polemiche sulla criminalità, ma fra le ricette per sconfiggerla ci sono i lavori e i servizi per un quartiere affamato di normalità. E in questi giorni vanno avanti alcune fra le opere più attese.


L’appalto

Aggiudicato l’appalto per la palestra nell’area centrale a verde in via La Malfa. L’intervento nel progetto di riqualificazione per realizzare in questo caso un centro di aggregazione e di sport sia per i residenti che per un bacino d’utenza più ampio. La palestra viene posizionata sul lato est dell’area, antistante il lungomare, e in adiacenza al suo prospetto sud sarà realizzata una parete per l’arrampicata sportiva. La palestra, informano dal Comune, è ideata per l’esercizio di arti marziali, ma la filosofia progettuale è improntata alla polivalenza e polifunzionalità, in modo da poterla utilizzare anche per altre attività sportive, come la ginnastica dolce per gli anziani. Proseguono anche i lavori, a cura del Consorzio Cadel, per realizzare un’area fitness attrezzata per lo svolgimento di attività fisica all’aperto. L’area si trova fra la nuova palestra e il campo polivalente, nello spazio compreso fra i condomini posti a raggiera attorno a via Bachelet e prospiciente il lungomare. «Appalto e lavori - commenta il sindaco Paolo Calcinaro - fanno parte di questo disegno più complessivo di riqualificazione. Il tutto per poter dotare l’area di sempre maggiori servizi e occasioni di socializzazione».

L’assessore

Per l’assessore ai Lavori pubblici Ingrid Luciani «sta prendendo forma l’obiettivo e la progettualità di riqualificare l’area, per migliorarne la vivibilità, dotandola di strutture capaci di accogliere e facilitare la funzione comunitaria. Un grazie come sempre al coordinamento di questi interventi che viene portato avanti dall’Ufficio tecnico». A breve avverrà anche la copertura del campo polivalente accanto all’area fitness: nei giorni scorsi era stata montata la struttura portante davanti al nuovo parcheggio, Possibile anche giocarci a tennis.

© RIPRODUZIONE RISERVATA