Freno alla movida sulla costa, locali chiusi all'1 di notte nel weekend e nel ponte di festa

Venerdì 29 Maggio 2020
Freno alla movida sulla costa, locali chiusi all'1 di notte nel weekend e nel ponte di festa

FERMO - Si è tenuta una nuova seduta del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica in cui il prefetto Vincenza Filippi, insieme ai tre vertici provinciali delle forze dell’ordine, ha esaminato i problemi legati alla movida. Ricordata  la necessità di stare almeno a un metro di distanza, avendo cura di avere la mascherina sul volto. Il prefetto ha concordato con i rappresentanti delle forze di polizia una pianificazione dei servizi di controllo del territorio contro gli assembramenti, anche spontanei e non programmati, nelle zone costiere più frequentate nel periodo estivo.

Presa la decisione con i sindaci di Fermo, Porto San Giorgio e Porto Sant’Elpidio (tutti e tre presenti in videoconferenza) di adottare in ciascuno dei tre Comuni due tipi di ordinanze sindacali, omogenee tra loro nei contenuti e nelle modalità di esecuzione, con la chiusura di tutti i locali pubblici all’1 di notte già a partire da stasera e il divieto di accesso alle spiagge libere dalle ore 23 alle 6 del mattino. La misura sarà valida per tutto il ponte del 2 Giugno. In seguito le decisioni per le prossime settimane. Il questore ha assicurato servizi ad hoc con l’apporto delle polizie municipali dei Comuni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA