Fermo, il vecchio acero è malato: verrà abbattuto e sostituito

Fermo, il vecchio acero è malato: verrà abbattuto e sostituito
Fermo, il vecchio acero è malato: verrà abbattuto e sostituito
2 Minuti di Lettura
Domenica 17 Luglio 2022, 07:10

FERMO - Un nuovo albero in piazzale Azzolino al posto dell’attuale acero, oramai dissecato. In considerazione dello stato in cui versa la pianta, priva di germogli e quindi nell’impossibilità che possa generare nuova vegetazione, l’Ufficio Politiche Ambientali del Comune di Fermo, per garantire l’incolumità pubblica, provvederà nei prossimi giorni ad eseguire un’operazione di abbattimento della stessa.

Gli interventi

L’albero era stato già oggetto negli ultimi 5 anni di interventi di potatura mirata ma, come rileva anche un parere tecnico espresso sull’argomento, presenta un fusto cicatrizzato, con una chioma completamente priva di foglie ed incapace di generarne ulteriormente, con rami accorciati e spuntati e presenta sul fusto le conseguenze di una precedente rottura di una branca. L’assessorato alle Politiche Ambientali nel perseguire l’obiettivo di cura continua e costante della rigenerazione del verde e del decoro urbano della città, soprattutto in casi come questi in cui si è costretti ad abbattere alberature storiche e strategiche, ha deciso che al posto di questo acero verrà piantumata e messa a dimora una nuova importante essenza arborea nel segno della bellezza che la città regala con la sua storia e la sua attenzione per l’ambiente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA