Si sveglia dal coma
annusando una banconota

Lunedì 12 Gennaio 2015
Si sveglia dal coma annusando una banconota

PECHINO - Xiao Li, trentenne cinese, dopo un anno in coma, si è risvegliato in un modo molto particolare: annusando del denaro contante.

Xiao, da sempre ossessionato dai soldi, era entrato in coma nell'agosto 2013, dopo aver trascorso sette giorni consecutivi in un internet café a caccia di idee per mettere su un business.

Gli infermieri dell'ospedale di Shenzen (Cina), dove era stato ricoverato, hanno deciso di passargli sotto il naso delle banconote per provare a stimolarlo. Ed è proprio grazie all'odore di un pezzo da cento yuan (circa 10 euro) che Xiao ha aperto gli occhi.

"Avevamo chiesto alla sua famiglia - spiega il medico Liu Tang - cosa davvero interessasse al ragazzo. E quando abbiamo saputo della sua passione per i soldi, abbiamo tentato".

Il dottor Liu racconta di aver visto le dita di Xiao contrarsi per agguantare la banconota e le palpebre che iniziavano ad aprirsi.

"E' stato straordinario - conclude Liu - in vent'anni non ho mai visto nulla del genere. Il ragazzo ha ancora molta strada da fare, ma sta facendo buoni progressi".

Clicca qui per la PROMO

Ultimo aggiornamento: 13 Gennaio, 19:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA