Ragazzine 14enni fuggono da Nizza con l'auto della nonna per vivere il loro amore: ritrovate 11 giorni dopo in Calabria

Giovedì 12 Dicembre 2019
Ragazzine 14enni fuggono da Nizza con l'auto della nonna per vivere il loro amore: ritrovate 11 giorni dopo in Calabria

COSENZA - Ragazzine 14enni scappano da Nizza guidando l'auto della nonna per vivere il loro amore: ritrovate dopo 11 giorni a Cosenza. Si erano allontanate da casa 11 giorni fa percorrendo quasi duemila chilometri, guidando a turno, a bordo dell'auto della nonna di una di loro per tentare di raggiungere la Sicilia. Due ragazze quattordicenni che avevano lasciato Vence, un piccolo centro nei pressi di Nizza, per poter vivere il loro amore, ostacolato dalle famiglie, sono state rintracciate a Bianchi, in provincia di Cosenza.

LEGGI ANCHE:
Ancona: due 16enni fermati in stazione. Partivano per una fuga d’amore, bloccati prima di salire sul treno

La mamma scomparsa fa avere sue notizie dopo aver visto il disegno della figlia in tv: «Torna a casa»


Durante gli 11 giorni di assenza da casa, le due giovani avevano sostato a Roma spendendo tutti i loro risparmi. Quando i militari le hanno notate sdraiate sui sedili dell'autovettura, le ragazze, che hanno tentato inizialmente di spacciarsi per maggiorenni, hanno cercato di eludere il controllo, ma i carabinieri, insospettitisi, hanno eseguito ulteriori accertamenti. Dopo averle rifocillate e con l'aiuto di un'interprete, i militari sono riusciti così a scoprire la verità sulla fuga.
 

Ultimo aggiornamento: 18:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA