«Morto nell'incidente», 40enne sorprende la sua famiglia di ritorno a casa dopo il suo funerale

Sabato 12 Ottobre 2019 di Marta Ferraro
«Morto nell'incidente», 40enne sorprende la sua famiglia di ritorno a casa dopo il suo funerale

Sunarto, 40 anni, residente nel villaggio indonesiano di Gesikan, è stato dichiarato morto dopo un incidente in moto, avvenuto nel distretto di Brondong, tuttavia è tornato a casa con le proprie gambe. Dopo lo shock iniziale, i familiari hanno cominciato a rivolgergli una serie di domande, per cercare di capire come fosse possibile che fosse vivo.

Roma, Smart si schianta contro un palo: muore 22enne ex calciatore

Samuele Rossi, incidente choc per il calciatore 18enne: l'auto tagliata in due dal guardrail

Il capo della polizia locale ha spiegato che l'uomo che ha perso la vita nell'incidente non era in possesso del documento d'identità e, a causa delle gravi ferite, non era stato possibile identificarlo. Tuttavia, la motocicletta coinvolta nello scontro era registrata a nome di Sunarto, e per questo si era pensato che la vittima fosse lo stesso intestatario del mezzo.

Secondo i media locali, infatti, Sunarto era tornato a casa sua, dopo aver appreso che la sua moto era stata coinvolta in un incidente mortale. Sunarto ha poi chiarito che era in debito con il defunto, di nome Wariim, e come garanzia di pagamento gli aveva consegnato la sua moto 3 mesi fa.

Ultimo aggiornamento: 14 Ottobre, 11:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA