La giostra perde un pezzo, mamma e
figlia precipitano nel vuoto: 50enne muore

Giovedì 10 Maggio 2018 di Alessia Strinati
La giostra perde un pezzo, mamma e figlia precipitano nel vuoto: 50enne muore

Pensava di divertirsi insieme a sua figlia, invece è morta. Irma Sanchez Albarran, 50 anni, e sua figlia Nayeli Morales Sanchez, 26 anni, sono precipitate da una giostra del luna park di Penjamo, nel Messico. Probabilmente l'incidente è stato causato dal cedimento della sbarra di protezione che si è staccata e ha lasciato scivolare le due a terra.

Le montagne russe si bloccano, 64 persone restano a testa in giù per due ore: salvate



Per Irma, purtroppo, non c'è stato nulla da fare: la donna è morta sul colpo. Mentre la figlia Nayeli si trova in condizioni critiche in ospedale. Le due avevano deciso di fare un giro sulla giostra in occasione della fiera che si tiene tutti gli anni nel mese di maggio nel loro paese, un momento di svago e di divertimento, che però si è trasformato in tragedia.

Un video, girato da alcuni passanti, mostra la scena agghiacciante. L'enorme giostra inizia a roteare quando si intuisce che c'è qualcosa che non va alla barra di protezione, nessuno però blocca la macchina, subito dopo la protezione cede e si vedono le due donne precipitare. Ora le autorità stanno indagando sulla dinamica dell'incidente e stanno facendo dei rilievi per capire cosa sia accaduto durante il giro della giostra. Per ora non ci sono ancora fermi e mentre la 26enne lotta tra la vita e la morte a breve verrà effettuata l'autopsia sul corpo della mamma.
 

Ultimo aggiornamento: 17:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA