Apre la porta di casa sua e trova
una sconosciuta morta sul divano

Giovedì 7 Marzo 2019
Apre la porta di casa sua e trova una sconosciuta morta sul divano

L'AQUILA - Viene ritrovata morta dal proprietario dell’appartamento, all'Aquila, che sconvolto avverte la Polizia. Sarà l’autopsia disposta dal sostituto procuratore Fabio Picuti a fare chiarezza sulle cause del decesso di Sonia Trinetti di 54 anni originaria di Pietracamela ma residente all’Aquila. Secondo una prima ricostruzione dei fatti da parte degli agenti della Squadra volante, la vittima molto probabilmente approfittando di un’abitazione in legno posta tra il quartiere di San Francesco e Collebrincioni era stata lasciata aperta di una finestra, aveva deciso di farvi ingresso. Dopo essersi seduta su un divano, la donna sarebbe stata colta da un malore che non gli ha lasciato alcuno scampo.

Quando il proprietario del piccolo alloggio utilizzato non come prima abitazione è entrato, ha trovato la donna semiseduta deceduta. Sul posto sono arrivati oltre agli agenti della Volante e personale della Scientifica il medico legale. Al momento non sono emersi elementi che fanno ipotizzare ad una morte diversa da quella per malore improvviso. Sentito dagli investigatori, il proprietario dell’abitazione ha dichiarato di non aver mai conosciuto la donna la quale potrebbe aver utilizzato l’alloggio anche in passato per passare momenti in solitudine.

Ultimo aggiornamento: 12:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA