Investito da un'auto, 17enne perde una gamba: conducente positivo alla cocaina. «Una folle gara con gli amici»

Alla guida un 21enne: ha perso il controllo dell'auto ed è andato a sbattere contro un muro, schiacciando il giovane che camminava a piedi

Investito da un'auto, 17enne perde una gamba: conducente positivo alla cocaina. «Folle gara con gli amici»
Investito da un'auto, 17enne perde una gamba: conducente positivo alla cocaina. «Folle gara con gli amici»
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 5 Ottobre 2022, 10:21

CAVALLINO - Terribile incidente ieri sera nel Salento, a Cavallino, dove un'auto ha travolto un ragazzo di 17 anni che camminava a piedi in corso Umberto I: alla guida della vettura, un 21enne di Nardò (Lecce), che sottoposto al test antidroga è risultato positivo alla cocaina e ai cannabinoidi.

Pendolare dalla Romagna a Pesaro per spacciare 15mila euro di cocaina a settimana: albanese arrestato

Investito da auto, 17enne gravissimo

Le condizioni del 17enne sono gravissime: il giovane ha subìto l'amputazione di una gamba dopo essere stato condotto in codice rosso all'ospedale di Lecce. Sull'accaduto indagano i carabinieri. Come racconta il Quotidiano di Puglia, l'incidente è avvenuto poco dopo la mezzanotte su via Michele Silvestro: il ragazzo è stato investito da una Golf che proveniva dalla piazza e avrebbe imboccato il corso, per poi perdere il controllo del mezzo e travolgere il 17enne.

La Golf guidata dal 21enne è andata poi a sbattere contro il muro e ha schiacciato il giovane a piedi, che nell'impatto ha rimediato diverse fratture. Sul posto sono arrivate le ambulanze del 118 che lo hanno trasportato in ospedale: i medici lo hanno operato e hanno disperatamente cercato di salvargli il piede, senza riuscire a farcela. Il 17enne è ora ricoverato in terapia intensiva all'ospedale Vito Fazzi di Lecce: pur gravi, le sue condizioni sono stabili e non rischia la vita.

La folle corsa per gioco con gli amici

Il 21enne alla guida, positivo a cocaina e cannabinoidi, è stato denunciato. Secondo una prima ricostruzione, scrive ancora il Quotidiano di Puglia, il giovane stava facendo una corsa con altri due amici alla guida di altrettante auto: durante il folle gioco ha perso il controllo della vettura e ha travolto il povero 21enne, che ci ha rimesso un piede. Una tragedia che lascia senza parole.

© RIPRODUZIONE RISERVATA