Trovato con la droga nello zainetto
studente di 15 anni arrestato a scuola

Venerdì 12 Ottobre 2018
Droga a scuola arresto ieri per un quindicenne vastese studente all’Alberghiero di Villa S. Maria (Chieti). Il giovane, rinchiuso al centro di prima accoglienza dell’Aquila, su disposizione della procura minorile, è stato trovato in possesso di 30 grammi di marijuana, suddivisi in 21 dosi, 495 euro contanti, bilancino, coltello e bustine necessari per confezionare le dosi. L’operazione dei carabinieri di Villa S. Maria, diretti dal maresciallo Fabio Di Toro, è scattata durante le lezioni. L’operazione, coordinata dal capitano Marco Ruffini, comandante della compagnia di Atessa, è giunta a sorpresa una settimana dopo un precedente controllo antidroga con l’ausilio dei cani. Ieri in aula il ragazzo aveva una dose nello zaino poi è c’è stata la perquisizione nel convitto maschile dove nell’armadietto della sua camera aveva la restante droga. Ha anche cercato di buttare dalla finestra un barattolo con il grosso della marijuana. Ultimo aggiornamento: 11:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA