Focolaio Covid al Billionaire: altri 52 positivi. E chiude anche il Sottovento di Porto Cervo

Martedì 25 Agosto 2020
Focolaio Covid al Billionaire: altri 52 positivi. E chiude anche il Sottovento di Porto Cervo

PORTO CERVO - Covid al Billionaire di Porto Cervo, altri 52 dipendenti risultati positivi nel locale di Flavio Briatore. Lo hanno rivelato i test condotti dal laboratorio di Microbiologia del Policlinico di Cagliari che li aveva presi in carico dopo la scoperta della positività di un primo lavoratore stagionale del ristorante-discoteca chiuso dal 17 agosto. Il dato è stato reso noto dall'Unione Sarda. 

LEGGI ANCHE:
Coronavirus, terapie intensive delle Marche di nuovo vuote. Ma pesa l'effetto viaggi: un contagio su due è di rientro

Hotel e Bed and breakfast, due mesi tutto esaurito: «Ma soggiorni brevi e pochissimi stranieri»


La movida della Costa Smeralda perde, inoltre, un altro punto di riferimento: anche il Sottovento Club di Porto Cervo ha annunciato la chiusura dopo l'esito positivo del test su un dipendente. La comunicazione, attraverso un post pubblicato sulla pagina Facebook del club: «Appresa la notizia di un caso di positiva’ al Covid all’interno del nostro staff, sentiamo il dovere di interrompere anticipatamente l’attività, convinti che la salute vada anteposta sempre e comunque all’ interesse economico. Abbiamo fatto tutte quello che era nelle nostre possibilità per rispettare la legge, convertendo in ristorante il club più longevo di Porto Cervo e picchettandovi le spalle ogni sera per farvi indossare le mascherine (col rischio di diventare quasi noiosi).

E’ stata un’estate difficile durante la quale rincorrere i continui cambiamenti delle regole è costato sacrifici spesso difficili da percepire dall’esterno. Crediamo di aver fatto il massimo anche a dispetto di chi, sul territorio, ha preferito continuare a raccogliere invece che pensare a seminare».
 

Ultimo aggiornamento: 12:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA