Muore schiacciato dall'ascensore, dramma a Giugliano: Ciro Lotito aveva 38 anni

La tragedia alla vigilia di Natale

Lunedì 27 Dicembre 2021
Muore schiacciato dall'ascensore, dramma a Giugliano: Ciro Lotito aveva 38 anni

 

Morto dopo essere rimasto schiacciato dall'ascensore del palazzo in cui abitava. La tragedia di Ciro Lotito, 38 anni, ha sconvolto la comunità di Giugliano. I fatti, da quanto si apprende, si sarebbero verificati alla vigilia di Natale. L'uomo, secondo le prime ricostruzioni, sarebbe rimasto bloccato nella cabina dell'ascensore. Avrebbe, dopo lo stop, provato ad arpire le porte per uscire dall'ascensore, ma a quel punto il motore si sarebbe rimesso in funzione. Ciro sarebbe così rimasto schiacciato tra il vano ascensore e il pavimento. Trasportato all'ospedale di Giugliano, il 38 enne è deceduto dopo alcune ore.

Video

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA