Tragico incidente sul Monte Bianco: morti due alpinisti italiani

Mercoledì 15 Luglio 2020
Tragico incidente sul Monte Bianco: morti due alpinisti italiani

Dramma in alta quota. Due alpinisti italiani sono morti dopo essere precipitati sul versante francese della Cresta Kuffner, nel massiccio del Monte Bianco. I loro corpi sono stati recuperati dal Peloton de Haute montagne della gendarmeria di Chamonix.


LEGGI ANCHE:

In tre sulla bici elettrica di notte, ragazzi travolti e uccisi da un furgone: avevano 17, 18 e 19 anni

I due erano entrambi di Genova e avevano 56 e 57 anni. I loro corpi sono stati recuperati questa mattina verso le 6.30. «Sono stati trovati sul versante nord del Mont-Maudit, a 4.100 metri di quota», spiega un portavoce del Peloton de gendarmerie de haute montagne di Chamonix. «Probabilmente - aggiunge - sono precipitati circa 200 metri più in alto, durante la fase di discesa». L'allarme era scattato nella serata di ieri, martedì 14 luglio: «Verso le 17 avevano avvisato che entro tre ore sarebbero rientrati, poi non hanno più dato notizie».



Il versante francese della montagna nel novembre 2019 è stato scenario di un episodio simile: due guide alpine sono morte dopo essere precipitate per trecento metri sulla parete nord-est dell’Aiguille du Plan.

Ultimo aggiornamento: 11:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA