Bollette alle stelle esposte sulla ringhiera della Confesercenti. La presidente Velenosi: «Pronti pure a scendere in piazza»

Elena Capriotti direttore Confesercenti con Angela Velenosi presidente provinciale dell'associazione
Elena Capriotti direttore Confesercenti con Angela Velenosi presidente provinciale dell'associazione
di Laura Ripani
2 Minuti di Lettura
Martedì 30 Agosto 2022, 03:50

SAN BENEDETTO - «Confesercenti raccoglie l'esasperazione dei nostri associati di fronte a bollette assurde» Angela Velenosi, presidente di Ascoli e Fermo annuncia una importante manifestazione che vedrà esporre le bollette dei commercianti sulla balconata della sede provinciale in via Manara a San Benedetto ed è pronta anche a una manifestazione di piazza.

«Le proposte finora messe in campo - dice la presidente - ci fanno sorridere …vorrà dire che... falliremo a rate. Invece noi vogliamo pagare al costo giusto, ricordiamo le debolezze di un territorio che dall’anno 2016 ha vissuto il terremoto, nel 2021 il Covid e, proprio mentre tentavamo rialzare la testa ora arriva il caro bollette. Cosi in due bimestri l’aiuto arrivato alle micro imprese come ristoro dal Covid è stato annullato».

La situazione

Anche il direttore Elena Capriotti aggiunge la propria analisi. «La distribuzione dimensionale delle imprese registra nelle Marche una più marcata presenza delle micro e piccole imprese. Quelle di servizi sono 20.874 e rappresentano quasi il 64% del totale regionale. Questa mazzata arriva nel momento in cui stiamo chiedendo alle imprese di essere reattive a una rivoluzione commerciale che impone di rivedere i modelli organizzativi ed investire per trarre vantaggio nei vari ambiti tecnologici, il digitale soprattutto riveste oggi particolare importanza ritenuto fattore chiave per assicurare forza competitiva alle singole imprese e al sistema economico nel suo complesso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA