San Benedetto, boom di iscrizioni al liceo scientifico. Il Rosetti deve fare le selezioni per l'indirizzo Sport. Bene il Classico

Mercoledì 16 Marzo 2022 di Alessandra Clementi
Il liceo scientifico Rosetti di San Benedetto

SAN BENEDETTO - I giovani di San Benedetto scelgono il Liceo Scientifico. Successo per il corso sportivo del “Rosetti” che ha dovuto prevedere le selezioni non potendo accogliere tutte le richieste. Gli altri istituti sono rimasti stazionari ai numeri del passato. 

 

Il liceo scientifico “Rosetti” chiude le iscrizioni a 229, confermando i dati del passato e registrando un successo per l’indirizzo sportivo che ha ricevuto ben 56 richieste ma chiuderà la classe a 27 quindi verrà effettuata una selezione. Il liceo classico “Leopardi” conta 128 nuovi iscritti di cui 78 presso la sede di San Benedetto, dato aumentato rispetto allo scorso anno, 18 nella sede di Montalto e 32 a Cupra. Lieve ascesa anche all’Istituto “Capriotti” dove nell’indirizzo tecnico economico si registrano 58 iscritti con un lieve aumento visto che lo scorso anno erano stati 55, mentre il liceo linguistico conferma 95 studenti. Numeri lontani da quelli che però l’Itc registrava negli anni Novanta dove gli iscritti erano molto numerosi, segnale anche di un mercato del lavoro diverso da quello attuale dove con il diploma non è più così semplice e immediata una collocazione professionale. 

Aumentati gli iscritti all’Istituto professionale alberghiero “Buscemi” che registra 120 adesioni, riprendendosi dalla flessione registrata lo scorso anno quale effetto della pandemia che aveva portato a ripensare anche alle professioni, quindi ad allontanarsi a quei lavori che con il Covid avevano subito maggiori penalizzazioni. Tra l’altro la preside Manuela Germani parla proprio di molti ragazzi iscrittisi ai licei e che durante l’anno hanno abbandonato per poi iscriversi all’Alberghiero. All’Ipsia “Guastaferro” il numero dei nuovi studenti per il prossimo anno scolastico è di 150. Infine all’Istituto “Fazzini – Mercantini” di Grottammare si registrano 198 iscritti di cui 27 all’indirizzo Costruzioni, ambiente e territorio, 22 per Grafica e comunicazioni, 105 Informatica e telecomunicazioni e 44 al Turistico. Mentre lo stesso istituto ma nella sede di Ripatransone conta 77 iscritti di cui 42 in Scienze umane e 35 in Scienze applicate. 

Open day con gli ex alunni, ovvero con coloro che ce l’hanno fatta. È l’idea messa in campo dal Liceo Classico, in queste settimane infatti sono partiti i vari open day da parte dei diversi atenei per far conoscere le loro strutture e i loro corsi. Ma alle tradizionali presentazioni si è unità l’idea del professor Giallombardo del Liceo Classico di far guardare gli studenti allo specchio, soltanto invecchiati di una decina d’anni. Così sono stati organizzati degli incontri da remoto con ex alunni del Liceo Leopardi. Precisamente 27 relatori per 13 videoconferenze dai posti più disparati del pianeta fino a prossimo 31 marzo che incontreranno su meet gli alunni dei quarti e dei quinti, rendendosi disponibili nel raccontare ai ragazzi più giovani la propria esperienza accademica e professionale.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA